Tra le pagine

Abbagli

By 22 Dicembre 2018 No Comments

La mente umana ha un’infinita capacità di protezione verso di noi, incamera i nostri traumi e li ripesca all’occorrenza, mostrandoci a suo piacimento disastri e sfaceli pur di fermarci, stende i veli impietosi dell’illusione, ma in realtà ci truffa, c’inganna.
L’analisi in fondo non fa altro che convincerla, con inaudita pazienza, a lasciar andare le sue resistenze perché non serve a nulla ripararsi dietro un velo. Non c’è orrore o maleficio al di là di quel velo, ci siamo solo noi, e non siamo né orrendi né malefici.

Leave a Reply